Finlandia SQC-Club wintercup for ever

Il mondo delle competizioni car audio internazionali è bello perché offre la possibilità di riunire vetture con sistemi realizzati secondo “filosofie” anche molto differenti tra loro. Non che all’interno di una stessa nazione gli impianti siano uno uguale all’altro, ma per certi aspetti si può quasi parlare di scuole, intese come metodologie di installazione e ascolto. La scuola italiana ormai la conosciamo, ma ci sarebbero le cosiddette scuole tedesche, russa, nordica, americana, asiatica (e chissà quanti distinguo ci saranno anche all’interno di quello che oggi è il continente più attivo nel mondo Hi-Fi) e chi più ne ha più ne metta. Anche noi di SQC-Club in Europa abbiamo alcuni appuntamenti dove far confluire vetture di differenti nazioni ed uno di questi, il più bizzarro è la Wintercup, una competizione organizzata nella fredda Scandinavia in pieno inverno. In Finlandia per la precisione. I nostri amici di SQC-Club Finland ci invitano sempre a fare i giudici di gara e così per il terzo anno consecutivo io ed il fido compagno di scorribande Disco siamo volati là.
Chissà che il prossimo anno non ci si presenti anche con qualche auto italiana e qualche altro giudice dei nostri.
Ci siamo organizzati con gli amici finlandesi per andare un paio di giorni prima, ne abbiamo approfittato per una brevissima vacanza nordica.
Così siamo partiti mercoledì 12 febbraio, volo diretto da Bergamo a Lappeenranta (ammetto di aver sbirciato Google per vedere come si scrive).

All’arrivo abbiamo trovato ad aspettarci uno degli organizzatori, ovviamente finlandese, oltre ad un bielorusso ed il fondatore di SQC-Club, Andrey, ucraino. Siamo partiti alla volta di una isoletta sul lago Saimaa, dove avevamo un cottage prenotato, rigorosamente in legno. Un altro amico finlandese ci attendeva là, preparando la cena e accendendo il fuoco nella sauna. Sull’isola ci siamo arrivati con una specie di zattera … ci si sale in auto e ti porta di là e l’isola pare quasi disabitata, col nostro cottage in mezzo al bosco e lì ho capito cos’è il vero silenzio … dopo un paio di giorni a base di freddo scandinavo, caldo della sauna, crostini al salmone e spezzatino di alce…ahh come dimenticare una grigliata serale all’interno di una casetta ancora più addentrata nel bosco?!...dicevo, si torna al “lavoro” a Lappeenranta dove si svolgerà la gara il sabato.

La gara è stata organizzata nel parcheggio sotterraneo RISCALDATO (!) di un grande centro commerciale. Il giorno della gara sono arrivate una trentina abbondante di auto provenienti da Finlandia, Estonia, Russia, Norvegia e non so che altro. Noi eravamo lì per giudicare e naturalmente i giudici per ciascuna categoria erano di diverse nazionalità, io per esempio mi sono trovato a valutare la categoria Absolute assieme ad un russo ed un finlandese. Il bello è proprio il confronto, i concorrenti hanno apprezzato e fatto tesoro dei suggerimenti in genere. Certo alcuni contestano, fa parte del gioco 🙂 , ma dopo le valutazioni è bello poter ascoltare in libertà impianti veramente differenti tra loro, ognuno con le proprie peculiarità e condividere la passione con tanti amici nuovi e meno nuovi.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: